Mi manca Daniele Luttazzi

Lepidezze PostribolariOggi ho finito “Lepidezze Postribolari”. M’è durato qualche mese e mi ci sono impegnato per farlo durare.

Ho provato tutti i trucchetti, l’ho fatto superare dai fumetti settimanali, dalle riviste, dai film. Tutto pur di non andare avanti. Ora mi toccherà rileggerlo o consolarmi riguardando qualche registrazione.

L’inettitudine degli editori televisivi in italia è davvero un problema quando causa una perdita di questo genere. Luttazzi può piacere e non piacere, ma non si può negare che sia un illuminato della comicità satirica.

Luttazzi è cattivo. Sì, e allora? Io mi sento meglio a sentire una sua battuta, mi ricorda che anche se il mondo è spietato, si può sempre trovare un lato divertente. Se siamo davvero impotenti contro chi comanda sbattendosene della gente, se siamo inutili contro le tragedie, se il mondo fa schifo e vorreste fondare uno stato dentro la vostra casa, ci resterà almeno la possibilità di riderne sopra? Maggiori informazioni