Faber: l’opera completa

Non è stata molto pubblicizzata, ho sentito qualche spot in radio e recuperare due arretrati è stata una piccola disavventura, ma ora è tutta in mano mia. Ringrazio il gruppo La Repubblica/L’Espresso per aver raccolto tutti gli album in studio del grande Fabrizio De André in volumetti che oltre al CD raccolgono libretti che ci raccontano frammenti della sua  storia che aiutano a dare un contesto e un’interpretazione più profonda delle parole e delle scelte musicali.

Maggiori informazioni

Manca solo la parola

La mia mogliettina neomamma ultimamente non se la passa proprio benissimo.

In diversi momenti nell’ultimo mese ha avuto dolori fortissimi che inizialmente temevamo fosse gastrite, poi ci hanno convinti che fosse legata all’influenza, per scoprire qualche giorno fa che si tratta di calcoli alla colecisti e bisogna operare.

Se questo non bastasse è arrivato pure un raffreddore che l’ha lasciata senza voce, a parte un sottile sibilo la mia mogliettina è completamente AFONA.

Maggiori informazioni

Pediatraverso, primo contatto

Ci sono teorie sugli universi paralleli incredibilmente affascinanti e complesse.

Per fortuna ci sono anche universi che è facile visitare, sono dietro una porta e nonostante questo facile accesso, le incredibili peculiarità e le stranezze degli indigeni riescono a lasciarci stupefatti.

Questo è il resoconto della mia prima visita nell’universo parallelo della mia pediatra, più specificatamente nel pianeta Saladattesa e, soprattutto, dei suoi abitanti.

Maggiori informazioni

vantinove dicembre duemilaotto

La nottata passata in clinica non é certo delle più comode, ma almeno qualche ora l’ho passata dormendo, al contrario di Rossella che era già più nervosa. Come non capirla? Nonostante tutte le tranquillizzazioni e la sicurezza sarà lei che di lì a poche ore entrerà in sala operatoria.

So che può sembrare stupido, ma ho sensi di colpa per cose assurde: per aver dormito, per non essere io a venire aperto, per non poter fare praticamente niente…

Qualche visita delle infermiere, qualche dottore e già Rossella viene preparata per l’operazione mentre dalle altre stanze comincia il viavai. La sensazione é quella di una fabbrica che s’è messa in funzione.

Non é la parola giusta, ma penso a “catena di montaggio”.

Quasi senza accorgermene sto salutando Rossella che entra in sala. Purtroppo non potrò entrare a darle sostegno dentro. Le dico “coraggio”. Mi dico “speriamo bene”. Maggiori informazioni

Benvenuti in NessunLuogo!

alien_land1Abbandonato da troppo tempo per impegni superiori: provate voi a seguire la gravidanza di una leopardessa che, seppure in cattività ha l’istinto della jungla.

Ormai mancano pochi giorni alla nascita del pupo e nella rivoluzione che stiamo alimentando (dentro di noi, in casa ed anche fuori) ci abbiamo messo dentro anche un dominio web.

Maggiori informazioni

Disavventura sullo Gnu

Sono un gran sostenitore del sistema operativo open per eccellenza e non lo nascondo, ma cerco sempre di non essere un fan. Ci tengo troppo ad essere obiettivo e, pur ammettendo che è impossibile esserlo sempre, almeno provo ad esserlo il più possibile. Insomma pur sostenendo GNU/Linux sono consapevole che non si tratta del sistema operativo perfetto (come non lo sono neanche Windows e OSX).

Così oggi per par conditio racconterò della disavventura software di questi giorni.

Maggiori informazioni

Il reality secondo me

Non so quando esattamente mi sia venuta in mente questa idea, ma svilupparla mi ha fatto venire un prurito mentale non indifferente.

Chi mi conosce sa che soffro di una evidente allergia per i cosiddetti reality show, questi orrendi programmi televisivi in cui gente più o meno nota viene seguita da telecamere mentre si trova in situazioni anomale.

Tutti ne parlano male ma tutti seguono il Grande Fratello e tutti i fratellini e sorelline. Inoltre la stagione televisiva è ormai arrivata e già siamo pieni di  questi format milionari.

Quindi mi sono detto: come dovrebbe essere fatto un reality show perchè io possa almeno pensare di guardarlo? Così è nata la balzana idea di Risponde la Realtà.

Maggiori informazioni