Metti Naptha in Chrome e seleziona il testo dalle immagini

Metti Naptha in Chrome e seleziona il testo dalle immagini

Oggi ho scoperto questa estensione per il browser di Google (e per i suoi cloni) che fa in maniera semplice quello che chi lavora con i contenuti sul web ha spesso sognato: seleziona il testo dalle immagini e lo copia, lo modifica e lo cancella!

Non è solo un OCR, ma uno strumento quasi magico che rende semplice ed accessibile un’attività prima noiosa e “tecnica”. Ecco come funziona:

Qui c’è il link: Project Naptha. Provatelo!

Il report sui CMS 2012

Il report sui CMS 2012

 

Estratto dal report

Estratto dal report

Idealware ha pubblicato il nuovo report sui CMS aggiornandolo alle nuove piattaforme e alle nuove caratteristiche dei CMS già presentati nelle scorse edizioni per un totale di 11 sistemiUn grande salto se pensiamo che nel 2010 i sistemi presi in considerazione erano solo 4:

  • WordPress
  • Joomla!
  • Drupal
  • Plone

A questi hanno aggiunto i seguenti 7, e stavolta non mancano i CMS a pagamento che talvolta possono risultare economici nel lungo termine o per la celerità di implementazione:

  • DotNetNuke
  • Ektron
  • ExpressEngine
  • eZ Publish
  • Luminate
  • NetCommunity
  • Squarespace

Maggiori informazioni

Il ritorno del virus di Skype

Il ritorno del virus di Skype

Un tuo amico ti scrive su Skype:

hey è la tua immagine del profilo nuovo?
http://go.gl/d9AZc?image=tuonome

Tu clicchi sul link (che ho opportunamente modificato per evitare ulteriori infezioni), scarichi il file e dentro il file trovi un file con la rassicurante iconcina di Skype.

NON APRITE QUEL FILE!

Si tratta di un worm, insidioso per il modo sottiel con cui si propaga, inviandosi automaticamente a tutti i contatti Skype del malcapitato che apre il file. Sembra essere una variante del worm Dorkbot, che stavolta parla anche in italiano.

Maggiori informazioni

Utilità: i tuoi documenti ovunque

Utilità: i tuoi documenti ovunque

DropBox è un servizio online che senza alcun costo mette a disposizione dell’utente registrato 2 gigabyte di spazio come un pendrive però accessibile da internet.

Quello che distingue DropBox da altri servizi simili è la possibilità di installare un semplice software (disponibile per Windows, Linux e Macintosh) che crea una cartella speciale. Tutto quello che mettiamo dentro la cartella andrà automaticamente dentro il nostro contenitore online.

Maggiori informazioni