Amici, che nostalgia!

Amici, che nostalgia!

I protagonisti di Friends

Li conosco da più di dieci anni e con loro ho passato pomeriggi indimenticabili. Ancora oggi rivedendoli mi tornano in mente le battute stupide e le facce buffe. E facciamo quasi a gara a chi ripropone la scenetta che per un periodo è diventato slang.

Problemi indipendenti da noi ci hanno allontanati per qualche anno, quando inaspettatamente, questa settimana sono tornati! Addirittura due volte al giorno dal lunedì al venerdì su Italia Uno e Rai Due, riecco i volti di Chandler, Monica, Joey, Rachel, Ross e Phoebe.


C’è stato un periodo della mia vita online marchiato a fuoco da questa spassosa sitcom, frequentando assiduamente il newsgroup it.fan.tv.friends. Ormai la stragrande maggioranza degli internauti è abituata a blog e forum, ma c’è ancora un grande sottobosco Usenet nella rete, parzialmente rilanciato da Google Gruppi che permette di accedere a queste risorse (ed a tutto lo storico!) da una semplice interfaccia web. Questo mi porta ancora indietro alla mia partecipazione in it.arti.fumetti, IL newsgroup dell’arte sequenziale e probabilmente una delle maggiori fucine di pensiero su questo straorinario media.

Ma non vorrei divagare, torniamo al nostro magico sestetto newyorkese: è quantomeno doveroso chiedersi come mai dopo anni di assoluto silenzio, ben due emittenti televisive nazionali, appartenenti ai due maggiori poli televisivi, comincino a trasmettere quasi contemporaneamente due diverse stagioni di Friends.

Di certo me le godo entrambe e consiglio a tutti la visione, per rilassarsi dopo una giornata di lavoro e prima di guardare un TG e sprofondare nell’orrenda realtà italiana che ci circonda.

La prescriverei come una medicina, Friends, due volte al dì:

  • 19.05 su Italia Uno la prima stagione
  • 19.50 su Rai Due la sesta stagione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.